cane asociale

Home Forum Non torna al richiamo cane asociale

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  irene sofia 1 anno, 2 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1158

    SARA23
    Partecipante

    buon giorno, ho un cucciolo di pincher di 4 mesi, è sempre stato molto vivace monello e prepotente, e noi abbiamo sempre cercato di educarlo ogni volta che faceva cose sbagliate.
    ora però da due/tre settimane a questa parte ha cominciato ad avere un comportamento molto strano, ovvero si fissa con delle cose ( es. borse appoggiate per terra qndo siamo in giro) o punti della casa, ci si siede affianco e ci ringhia e morde se ci avviciniamo, è capace di stare li immobile anche per un ora. noi gli vogliamo molto bene e vederlo cosi ci fa molto soffrire, perchè non sappiamo in cosa abbiamo sbagliato e come possiamo ad aiutarlo.! mi da qualche consiglio per gestire quei suoi momenti? la ringrazio

    #1161

    ELIPIS
    Partecipante

    Buongiorno,
    noi abbiamo un bassotto di 2 anni…. ha un buon carattere (affettuoso, giocherellone…) ma possessivo su oggetti, persone… cosa è suo non si tocca, a suon di ringhi… si può corregge questo comportamento?…

    #1275

    irene sofia
    Amministratore del forum

    Ciao e perdonatemi per la lunga attesa. Come forse sapete tra meno di un mese diventerò mamma per la seconda volta e questo è stato un periodo molto impegnativo! Provo a rispondere adesso alla domanda sia di Sara23 che di Elipsis. La motivazione possessiva e quella territoriale sono entrambe presenti nel cane e possono variare di intensità sia a seconda della razza sia a seconda del carattere del cane e dei suoi trascorsi.
    Nei vostri casi l’intensità e la frequenza di manifestazione di questo comportamento è eccessiva ed è sicuramente necessario intervenire per tempo perchè non si tratta più probabilmente di un problema semplicemente educativo ma di un problema comportamentale per cui è necessario un percorso riabilitativo con un esperto. Sono entrambi cani molto giovani e avete una vita davanti da passare insieme quindi ha sicuramente senso sia per voi che per i vostri cani intraprendere un percorso che individui le cause di questo comportamento e agisca a monte, non quindi solo sui sintomi e la manifestazione esteriore, ma su ciò che scatena questo comportamento. Purtroppo al momento io non posso seguirvi personalmente per la maternità e non so nemmeno di che zona siete, ma potete intanto provare a contattare i miei colleghi di Dog Town per capire se qualcuno di loro è disponibile. In bocca al lupo!!!

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.