Abbaia in casa

Home Forum Abbaia agli altri cani Abbaia in casa

Tag: , ,

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  irene sofia 1 anno, 7 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #823

    Federico
    Partecipante

    Ciao Irene, sono iscritto al tuo canale di youtube, che è stato molto utile in alcuni casi 🙂 e da poco ho visto che per aiutare ulteriormente le persone con vari problemi con i propri cani hai creato questo forum al quale ho deciso di partecipare per avere un aiuto o qualche consiglio …Il mio problema è con il mio Bruno, un cucciolo di cocker di 11 mesi che, da due mesi ormai ad oggi, ci sta facendo diventare matti in casa. Pare che sia come impaurito dalle ombre che si muovono quando viene aperta e chiusa la porta del bagno situato in fono a un piccolo piccolo corridoietto che porta alla sala. Questa “paura”, la manifesta dal momento in cui si entra in bagno e si chiude la porta, fino a quando non si riapre e si richiude per uscire. Quando si entra abbaia rimanendo sul posto, poi dopo poco comincia a scavare sul pavimento e si sdraia davanti alla porta ad annusare da sotto, appena la porta viene riaperta invece comincia a rincorrere l’ombra sul pavimento lungo il corridoio e abbaia quasi da incattivito e fa avanti e indietro più di una o due volte continuando ad abbaiare! Ora, Abbiamo provato parecchie volte a fargli capire che le ombre non fanno niente cercando di calmarlo accarezzandolo sul petto e dicendogli “no” ma leggendo su internet ho capito che non era il nodo corretto, perché non avremmo fatto altro che rinforzare la sua “paura”. Allora abbiamo adottato una via un po più severa dandogli qualche sberletta sul fianco del muso o sul sedere, ma anche li è stato inutile, allora abbia deciso di adottare il metodo dell’indifferenza cercando di distrarlo con dei suoi giochini (va matto per la pallina da tennis) ma abitando in un appartamento non possiamo fargli fare troppa confusione, ma in ogni caso non abbiamo solo quella per distrarlo. La stessa cosa la fa quando si entra o si esce dalla porta di casa con l’ombra che si forma lungo il divano sul quale poi lui salta sopra per “prenderla” …ti prego dacci una mano ahah, qualche consiglio, qualcosa, non sappiamo più veramente cosa fare! (Ah, abbiamo provato anche a distrarlo facendogli fare il seduto con i bocconcini, ma niente!, appena si va in bagno o comunque vede qualche ombra oscura ahah ricomincia). Vorremmo capire se ormai è troppo tardi, se c’è qualcosa che si possa fare e se fosse possibile eliminare il problema alla radice. Con la speranza che tu riesca ad aver un attimo di tempo per leggere questo poema e per aiutarci, ti ringrazio tantissimo. Ciao
    Federico

    #850

    irene sofia
    Amministratore del forum

    Ciao Federico, non so se ti è capitato di leggere qualcosa in giro riguardo il rincorrere, abbaiare o fare gli agguati alle ombre. Incolti casi purtroppo si tratta di problemi comportamentali di una certa serietà. Questo significa che il cane dovrebbe essere visto da un veterinario comportamentalista (che ha fatto quindi un master specifico sul comportamento, non un veterinario qualsiasi). Poi magari può anche essere che questo comportamento sia dovuto a semplice stress, ma è difficile che si manifesti in questo modo e con questa entità. Ti confermo cmq che non dovreste sgridarlo, ma piuttosto cercare di tranquillizzarlo (senza però coccolarlo rinforzando il comportamento). La cosa migliore in questo caso è proprio chiedere una consulenza a un professionista per intervenire il prima possibile visto che è ancora giovane.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.