Abbaia e attacca gli estranei e conoscenti

Home Forum Abbaia agli altri cani Abbaia e attacca gli estranei e conoscenti

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  kahuna 1 anno, 5 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #1062

    kahuna
    Partecipante

    Ciao a tutti, ho un meticcio di circa 4/5 mesi di 17kg. L’abbiamo preso un mese fa in canile, si è ambientato subito molto bene e, sebbene cucciolo, sta imparando abbastanza bene i vari comandi.
    Il mio problema è il rapporto con le persone estranee. Quando siamo in giro per la passeggiata non ha nessuna problema a interagire con gli altri cani, ignora le biciclette, ma guai a noi se incrociamo un corridore. In quel caso il suo istinto, sentendosi immagino minacciato, è quello di attaccare. Inoltre faccio molta fatica a farlo avvicinare a quelli che per lui sono estranei, in realtà miei amici o familiari.
    Io non lo forzo ad avvicinarsi o a farsi accarezzare, ma lui è sempre molto sulla difensiva. A volte si avvicina sospettoso e permette di farsi toccare, l’istante dopo scatta e cerca di mordere la persona.
    A volte si sdraia tranquillo mentre parlo con la persona salvo poi improvvisamente scattare e tentare di nuovo l’attacco. Ho provato a far dare dei premi dalla persona, lui li accetta volentieri, si fa accarezzare e scodinzola tranquillo, ma un attimo dopo è di nuovo all’attacco. A questo punto mi allontano con calma e mi fermo quando lo vedo rilassato chiedo alla persona di provare ad avvicinarsi, ma basta solo che facciano un passo nella nostra direzione che lui scatta sulla difensiva.
    Cosa possiamo fare per correggere questo atteggiamento?
    Grazie mille per i consigli

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.